Amesterdam sex plex

Rated 4.43/5 based on 507 customer reviews

Particolare è anche il Aces and Eights, a Tufnell Park.Dallo stampo decisamente rock, ciò che lo rende così caratteristico sono le luci a neon che risaltano sul nero.Le influenze musicali reciproche tra America e Inghilterra, gli anni ’60 e i nomi dei più grandi artisti della storia della musica fanno di Londra, oggi, un vero e proprio museo delle sette note per ogni genere e gusto.Un vero e proprio rocker non può che iniziare l’esplorazione musicale londinese se non partendo dal Hard Rock Cafè di Old Park Lane.Anche trascorrere una serata all’insegna del rock, a Londra, non è così difficile.Oltre alle numerose esibizioni live di band inglesi, nella città abbondano i locali dallo stile un po’ particolare.L’insegna ben riconoscibile all’ingresso del pub la dice lunga su quello che vi aspetta all’interno: birra, teschi e metal.

Amesterdam sex plex-45

Amesterdam sex plex-24

Il 21 gennaio 1977 pubblicano il loro terzo concept album, Animals, criticando schiettamente le condizioni politiche del loro paese.L’Hard Rock londinese fu il primo di una lunga serie di Cafes e il suo interno è un piccolo tempio della musica: dalle pareti ricoperte di fotografie agli abiti di Freddy Mercury, gli occhiali di John Lennon, le chitarre di Kurt Cobain e Bob Dylan e altri infiniti cimeli appartenuti alle grandi celebrità della scena musicale; provare per rimanere affascinati tra un hamburger e un buon drink.È il 6 giugno 1962 e il produttore George Martin accompagna quelli che sarebbero stati i futuri Beatles al numero 3 di Abbey Road: gli Abbey Road Studios.Nella foto, Bowie, è travestito da Ziggy, il suo alter ego ed il logo è oggi meta di molti fans.A fine tour, nel 1973, David Bowie, “uccise” proprio il suo alter ego nella sala conosciuta come Hammersmith Apollo. Rex copre gran parte degli anni ’70 fino alla tragica morte del leader Bolan, avvenuta il 16 settembre 1977.

Leave a Reply